Oggi, 14 settembre 2021, la Camera di Commercio EuroCham e la Camera di Commercio italiana in Vietnam ICHAM hanno visitato l’ospedale Thu Duc con 4 nuove attrezzature mediche:

  • 1 macchina per emodialisi – Nipro – Modello: Diamax
  • 1 Monitor paziente 5 parametri – Draegerwerk – Modello: Vista 120S 
  • 2 Pompe a siringa – Andromeda – Modello: SY-5000 

Queste attrezzature fondamentali sono state consegnate con successo grazie alle generose donazioni dai nostri partner italiani alla campagna “Breathe Again”: 

  • Società: Datalog, Givi Vietnam, Hung Yen Knitting and Dying Co., Ltd., Piaggio, Segis Vietnam, and Temix Communications
  • Individui: Michele D’Ercole, An Thi Hong Nhung, John Bruce Wells, and Ambassador of Italy – Antonio Alessandro

Unisciti ad ICHAM ed EuroCham per supportare gli ospedali!

⭐ 𝗔𝗯𝗼𝘂𝘁 𝗘𝘂𝗿𝗼𝗖𝗵𝗮𝗺 𝗕𝗿𝗲𝗮𝘁𝗵𝗲 𝗔𝗴𝗮𝗶𝗻 𝗖𝗮𝗺𝗽𝗮𝗶𝗴𝗻

La Camera di Commercio Europea (EuroCham) ha lanciato una nuova, ambiziosa campagna fondi per supportare il Vietnam durante lo scoppio della quarta ondata di Covid-19. Con il continuo aumento di casi e gli operatori sanitari che lavorano 24 ore su 24 per curare i pazienti, EuroCham sta incoraggiando i suoi membri a donare ad un nuovo fondo che verrà utilizzato per procurarsi le attrezzature mediche tanto necessarie per gli ospedali in difficoltà del Vietnam. 

L’iniziativa nasce dall’idea di Gricha safarian, fondatrice di Puratos Grand-Place Vietnam. EuroCham ha approvato a guidare e gestire la campagna, puntando ad utilizzare i suoi numerosi e diversificati membri – contando su oltre mille imprese e investitori in tutti i settori e industrie – per garantire il più grande sforzo possibile di raccolta fondi. 

Industrie ed individui che hanno intenzione di donare fondi possono contattare EuroCham 

All’indirizzo: breathe.again.fund@eurochamvn.org O Visitare il sito web di finanziamento: https://breatheagain.fund/ 

Tutti i fondi donati alla campagna “Breathe Again” saranno utilizzati per finanziare dispositivi medici europei ed attrezzature per gli ospedali nelle zone più colpite del Vietnam. EuroCham lavorerà con le autorità sanitarie per assicurarsi che le

attrezzature vadano dove sono necessarie e abbiano l’impatto migliore. La camera inoltre sarà flessibile, lavorando con i donatori per garantire che, ove possibile, la loro donazione vada ad una particolare provincia o comunità. 

EuroCham lavorerà con i fornitori per procurarsi le attrezzature e garantire la loro consegna rapida e trasparente agli ospedali in queste zone entro pochi giorni dalla ricezione di donazioni sufficienti.