Introduzione al RCEP | RCEP Explained

Il 15 novembre 2020, 15 paesi, vale a dire gli Stati membri dell’ASEAN, Australia, Cina, Giappone, Nuova Zelanda e Corea del Sud, hanno firmato il Regional Comprehensive Economic Partnership (RCEP), probabilmente uno dei più grandi accordi di libero scambio al mondo. Alla sua entrata in vigore, coprirà il 30% della popolazione mondiale e del PIL, rappresentando quasi il 28% del commercio mondiale. Nel primo video della serie RCEP Explained, condivideremo con voi le regole generali di origine che vengono applicate per ogni paese in RCEP. Buona visione!

Vietnam – South Korea | RCEP Explained

Le relazioni commerciali tra Vietnam e Corea del Sud si sono sviluppate rapidamente negli ultimi anni. In particolare, quest’ultima gode di un surplus commerciale con il Vietnam e alcune delle sue maggiori industrie hanno spostato la loro produzione in Vietnam.

La Corea del Sud è anche uno dei principali investitori in Vietnam ed è una potenza influente in termini di cultura e stile di vita. La moda, la musica e lo stile coreani sono molto diffusi in Vietnam, beneficiando trasversalmente il commercio tra i due stati.

Con l’entrata in vigore del RCEP, tali rapporti saranno ulteriormente favoriti, grazie alle riduzioni doganali e alle norme di origine unificate. Dai un’occhiata ai nuovi regimi tariffari che si applicheranno quando entrerà in vigore la RCEP!

Vietnam – Japan | RCEP Explained

Il Vietnam e il Giappone condividono una lunga amicizia basata sul commercio e sulla cooperazione reciproca.

Il Giappone è il terzo partner commerciale del Vietnam, che condivide con il primo uno scambio commerciale equilibrato.

Non solo, i vietnamiti sono diventati la forza lavoro straniera più numerosa in Giappone, superando i lavoratori cinesi e filippini. Quando l’RCEP entrerà in vigore, promuoverà ulteriormente le già fruttuose relazioni tra i due paesi, allentando le barriere commerciali e le tempistiche.

Dai un’occhiata al nostro video!

Riduzioni tarrifarie tra Vietnam e Cina | RCEP Explained

Quando l’RCEP entrerà in vigore, probabilmente tra 6 mesi e 2 anni, si prevede che il commercio tra Vietnam e Cina sarà alleggerito in termini di tempi e controlli personalizzati. Non solo, diversi prodotti vedranno le loro tariffe di ingresso ridotte o azzerate, aumentando notevolmente gli scambi commerciali di entrambi i paesi. Scopri una panoramica di tali tariffe nel nostro video!

Vietnam – New Zealand | RCEP Explained

Il Vietnam e la Nuova Zelanda condividono un’interessante storia commerciale.

Nel 2020 quest’ultimo ha registrato un surplus commerciale di 59 milioni di dollari, con l’intero scambio commerciale che ha raggiunto il valore di 1 miliardo di dollari. I due paesi già godono dei benefici di un accordo commerciale che regola il commercio tra gli stati membri dell’ASEAN, Australia e Nuova Zelanda, e ha detto che il commercio aumenterà ulteriormente con l’entrata in vigore del RCEP.

Scopri di più sulla riduzione delle tariffe in entrata per entrambe le dogane nel nostro video!