La Camera di commercio italiana in Vietnam (ICHAM) ha partecipato all’organizzazione dell’ottava edizione del World Wine Meeting Asia a Singapore, evento volto ad incoraggiare la crescita del mercato del vino vietnamita. Icham ha contribuito portando una delegazione composta di tre importatori e compratori vietnamiti di vino. L’organizzazione della fiera è stata affidata a Break Events, agenzia di eventi indipendente formata da un team esperto nel settore enogastronomico.

Il World Wine Meetings Asia (WWM Asia), giunto all’ottava edizione, si caratterizza per una formula altamente professionale, secondo cui produttori di vino vengono messi in contatto con potenziali partner, tra i principali importatori e acquirenti di vino asiatici, attraverso incontri B2B organizzati ad hoc in base alle loro esigenze. Facevano parte della delegazione guidata da ICHAM  Luu Kim, Wineplaza e Vin Wine.

L’ultima edizione, tenutasi dal 24 al 27 maggio 2018 allo Shangri-la Hotel Singapore, ha riunito 100 buyers provenienti dall’Asia e 68 produttori di vino di tutto il mondo. Il programma consisteva in incontri d’affari privati preorganizzati, masterclass e eventi di degustazione e mini esibizioni su vino e superalcolici con oltre 100 etichette di vino provenienti da Argentina, Cile, Francia, Italia, Spagna e Stati Uniti di cui alcune già presenti nel mercato asiatico e altre invece nuove.

I risultati sono stati soddisfacenti: dopo l’evento, le aziende vietnamite hanno preso contatti con molti potenziali partner per l’introduzione dei prodotti nel mercato vietnamita.



Leave a Reply